ADMO- L’unicità che fa la differenza

Immagine

immagine trovata su Google

Sono una di quelle persone che gli esami del sangue li fa una volta l’anno e, pur di non guardare l’ago, ruota la testa che manco i gufi, odio andare dal dottore, non vado mai a messa, mangio carne animale, compro cose col pelo, qualche volta bestemmio e la bussola della mia moralità non sempre punta a nord.

Ma ogni singolo giorno e, ahimè, nel modo più egoistico, mi sveglio e prego che certi problemi rimangano lontani. Da chi? Da me, dalla mia famiglia…dai miei amici.

Purtroppo, però, le preghiere non vengono sempre ascoltate. E, dopo una serie di sciagurati eventi e un film dall’argomento affine, mi sono ritrovata a spulciare il sito dell’ADMO come un’ossessa, alla ricerca di informazioni utili.

Dieci minuti dopo, sull’agendina rosa damascata, in data Martedì 8 Aprile 2014, una parentesi graffa e una scritta nera: 08:00-09:00 ESAMI DEL SANGUE, centro trasfusionale.

 

  • La popolazione italiana residente ammonta, in totale, a circa 60 milioni di individui;

 

  • 30 milioni circa rientrano nei parametri di età in cui è possibile donare il midollo osseo o essere richiamati;

 

  • I donatori potenziali in Italia sono 342.964;

 

  • Soltanto UNA PERSONA su 100.000 è compatibile.

 

Quindi, Tu, proprio tu che stai leggendo…TU puoi fare la differenza.

È una di quelle scelte che sono tanto meditate quanto impulsive, perché ci pensi da sempre ma, da sempre, rimangono lì, nell’aria…un po’ evanescenti…fino al giorno in cui, per un motivo o per l’altro, ti butti. E speri. Che un giorno o l’altro ti chiamino, che ti dicano che sì, sei proprio tu quell’uno su centomila…e, d’altro canto, che il telefono non squilli mai. Perché se squilla è perché la vita di qualcuno è appesa ad un filo.

Tutti noi abbiamo il midollo, in quanti, però, abbiamo fegato?

 http://www.admo.it

Annunci

6 pensieri su “ADMO- L’unicità che fa la differenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...