Cosa non fare assolutamente, per nessun motivo al mondo, nel primo semestre d’Amore (per Lui)

Immagine

Innamorati di Peynet
immagine trovata su Google

Siete felici perché innamorati e, soprattutto, corrisposti? Finalmente vi svegliate col sorriso al posto della solita espressione da mulo represso? Un barlume di speranza ha fatto breccia nei vostri cuori da lupi solitari? State leggendo queste righe con il tono di Giorgio Mastrota in una delle sue televendite?! Se la risposta, almeno alle prime tre domande, è …è il caso di saltare la parte delle congratulazioni e passare direttamente al “cosa non fare…” per distruggere mesi di tachicardie, tempo speso aspettando risposte ai vostri messaggi e quintalate di pazienza di cui i vostri amici (e amiche) si sono armati per sopportarvi e sposare la vostra causa.

 

  1. Farle lavare la biancheria intima, in particolar modo quella bianca;

  2. Chiederle di dividere il conto del cinema, del pedaggio dell’autostrada per la gita a Poggibonsi e dell’offerta all’ingresso della chiesa di San Cicciopallo;

  3. Avere l’elogio della mamma o l’invettiva contro la ex come unico argomento di conversazione;

  4. Annusare in sua presenza i calzini di spugna bucati sull’alluce dopo sette ore di corsa sotto il sole d’Agosto;

  5. Elogiare l’olezzo dei sovra citati calzini invitandola ad esprimere un suo personale parere;

  6. Spulciarsi l’ombelico alla ricerca del Pelucco Perduto;

  7. Ciucciarsi l’indice, dopo cena, per poi raccogliere le briciole del panino cadute sul tavolo, soprattutto se su quel tavolo ci ha desinato mezza Milano;

  8. Confondere i propri mignoli per speleologi professionisti ad ogni prurito della tromba d’Eustachio;

  9. Dare segni di alcolismo ad ogni occasione utile, colazione e merenda in spiaggia comprese;

  10. Piegare meticolosamente mutande e calzini al momento della svestizione, finendo puntualmente col ritardare l’amplesso;

  11. Elogiare la potenza di rutti e flatulenze, soprattutto se in pubblico e/o in presenza di amici e/o familiari che la neo-lei ha incontrato per la prima volta in quell’occasione;

  12. Farle notare che oggi le sue occhiaie sono particolarmente visibili, così come quel brufolo sulla punta del naso… ;

  13. Fare il bisogno-quello grande in sua presenza come segno di trovarsi completamente a proprio agio con lei;

  14. Analizzare insieme a lei con la meticolosità di un agente di CSI il filo interdentale dopo una cena a base di carne alla griglia e patate all’aglio;

  15. Pretendere il bacio passionale alle sei del mattino;

  16. Gioire del rumore del tronchesino ad ogni potatura di unghie, mostrando con orgoglio la maestosità di quella dell’alluce;

  17. Fare sondaggi modello ISTAT sulle proprie abilità di baciatore e/o amatore;

  18. Dare un voto alle sue abilità di baciatrice e/o amatrice;

  19. Confessare che quel gattino che tanto adora è in realtà un cimelio dell’ex fidanzata storica;

  20. Avere la sovra citata ex fidanzata storica nella top-five dei migliori amici.

Questo è quanto, anche se la lista è lunga e lo spazio è poco. Per questo chiedo a voi, amici lettori, di commentare se avete qualcosa da aggiungere: ogni parola, opera e omissione è più che bene accetta!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...