Finchè c’è amica c’è Speranza!

ImmagineMa come faremmo noi donne senza quelle figure fondamentali e necessarie,che sono le amiche?
E’ risaputo che è nell’indole femminile complicarsi la vita, e con complicarsi la vita intendo preoccuparsi di tutti quegli aspetti della nostra esistenza di cui gli uomini non scorgono neanche la presenza. Per noi donne è naturale come sciacquarsi il viso di primo mattino porre attenzione su tutte le sfumature che costituiscono le nostre giornate, più o meno incasinate. Perchè diciamolo schiettamente..come può un essere femminile non preoccuparsi, ad esempio, della poca -o meglio, quasi nulla- empatia del proprio uomo? Per non parlare poi della praticamente inesistente attenzione che, sempre il medesimo, pone su fatti che non stuzzicano minimamente la sua preziosa attenzione poichè estranei al suo interesse. Altro problema che ci tocca, ahimè, è la dolcezza con la quale lo Ying di noi povere Yang esprime concetti d’amore e d’affetto: latente e decisamente male articolata.
Nasce così la totale destabilizzazione per noi donne, esseri troppo variegati e ricchi per accettare e comprendere tutto questo, cioè niente. Come potremmo accettare questo “niente” tutte sole e senza un valido aiuto?!

Ecco che qui nasce quella figura unica e indispensabile, necessaria come l’ossigeno: l’amica.
La figura dell’amica, nella vita di coppia, è esattamente come ogni donna dall’Alpi alle Piramidi: non evita les déclamations delle mancanze varie ed eventuali del partner con formule-base quali “Tu non mi capisci!”, “Non mi ami quanto ti amo io…” o ancora “Se non ti avessi conosciuto, adesso sarei una persona felice!” ecc. ; non evita litigi furiosi in casa con fratelli iper protettivi, madri isteriche o anaffettive e zii invadenti fino all’inverosimile. MA, in un contesto diverso, quando rapportata a sue pari, è il pilastro su cui sorreggersi. Colei che ti capisce, che ti permette ogni volta di trovare la forza per affrontare e riaffrontare sempre le solite solfe: fidanzato, marito, suocera, cugini, lavoro, insegnanti, dieta e chi più ne ha più ne metta.
Ti appoggia e ti permette di prendere in considerazione punti di vista diversi, i suoi, che solitamente sono sempre geniali e adatti alla soluzione del problema. Perchè Lei sa. Sa tutto. Capisce perchè piangi e perchè ridi, comprende il tuo lagnarti e il tuo gioire, come te combatte quotidianamente con gli stessi, identici problemi: cellulite, fragilità capillare, compagno a cui spaccare una padella in acciaio Inox sulla testa…e non importa più di tanto quale sia la sua storia personale, se ha genitori divorziati piuttosto che una famiglia da mulino bianco o una vita spesa col nonno in una baita circondata da agnellini e pecorelle, se andava bene a scuola o era una capra, se praticava sport, se mangiava le verdure invece del Big Tasty. No. Perchè l’amica va oltre il tempo e  oltre la storia, è altro rispetto a noi ma, contemporaneamente, è l’estensione concreta di noi stesse!
E, quando c’è lei, tutto diventa più bello! Perchè il peso di una brutta giornata diventa meno lacerante, se lo puoi condividere con l’amica. Il dispiacere di una litigata meno frustrante e il fidanzato persino più piacente!!! Credo che tutte le donne dovrebbero avere amiche. Dovrebbero esserne dotate già alla nascita, insieme alla culla, alla coperta rosa e un valido certificato di garanzia che ti consenta di cambiarla in caso si dovesse rivelare difettosa, finendo col trasformarsi in una di quelle che si spacciano per tali per convenienza. Lasciamole pure sole, quelle poverine, nell’aridità di una vita color rosa sbiadito.
Diciamolo, noi donne siamo spesso nervose, isteriche, preoccupate e bisbetiche…ma le amiche, in tutto questo isterismo, in un certo senso riescono a domarci. Come lo fanno? Solo, semplicemente, essendoci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...